Sezione di navigazione

Menu di ausilio alla navigazione

Vai al Menu di navigazione principale

Stemma della Repubblica Italiana
Repubblica Italiana
Bandiera Italia Bandiera Europa

Inizio contenuto

Mozioni di fiducia, mozioni e risoluzioni su cui posta la fiducia (XIV Legislatura)


21 giugno 2001

Dopo la formazione del secondo Governo Berlusconi, a conclusione del dibattito sul programma, apertosi alla Camera nella seduta del 20 giugno 2001, viene presentata la mozione di fiducia al Governo n. 1-00007, sottoscritta dagli onn. Elio Vito, La Russa, Cè, Follini, Craxi e La Malfa. La mozione è approvata con 351 voti favorevoli, 261 contrari e 1 astenuto.

Il Governo aveva già ottenuto la fiducia al Senato nella seduta del 20 giugno 2001, con l'approvazione, al termine del dibattito iniziato il 18 giugno, della mozione n. 1-00005, presentata dai senatori Schifani, Nania, D'Onofrio, Moro, Del Pennino, Crinò. La votazione sulla mozione di fiducia ebbe il seguente risultato: favorevoli: 175; contrari: 133; astenuti: 5.

Dopo la formazione del terzo Governo Berlusconi a conclusione del dibattito sul programma, che ha avuto luogo alla Camera nella seduta del 27 aprile 2005 successivamente alle comunicazioni svolte dal Presidente del Consiglio il 26 aprile, viene presentata la mozione di fiducia al Governo n. 1-00447, sottoscritta dagli onn. Elio Vito, La Russa, Volontè, Cè, Moroni. La mozione è approvata con 334 voti favorevoli, 240 contrari e 2 astenuti.

Il Governo ha in seguito ottenuto la fiducia al Senato il 28 aprile 2005, con l'approvazione, al termine del dibattito iniziato nella seduta pomeridiana del 27 aprile, della mozione n. 1-00335, presentata dai senatori Schifani, Nania, D'Onofrio, Pirovano, Crinò, Del Pennino e Lauro. La votazione sulla mozione di fiducia ha avuto il seguente risultato: favorevoli: 170; contrari: 117.

Fine contenuto

Vai al menu di navigazione principale